blog

noi e la rete

In Internet on 5 giugno 2012 at 6:52 pm

come eravamo

Periodicamente facciamo uno screening di quello che circola in rete riguardante la nostra cantina ed i nostri vini.

La speranza è sempre quella di trovare una recensione di Wine Spectator o altra rivista di vino che attribuisca 96 punti a Syranto o 94 punti a Primolupo (o a tutti e due, perché no?). Finora però sorprese in tal senso non le abbiamo ricevute (e del resto i campioni a Wine Spectator non li abbiamo ancora inviati!!).

Dall’ultima ricerca effettuata ci siamo sorpresi nell’apprendere che il nostro sito web era citato e riportato in un elenco di siti di cantine vitivinicole considerati come particolarmente fatti bene (mywinemarketing.com).

Effettivamente, scorrendo gli esempi riportati in questo articolo, si vedono cose egregie (siti pieni di eleganza, sobrietà, fascino, ecc.). Inorgogliti dall’essere in questo elenco, siamo arrivati finalmente al nostro sito … con un po’ di sorpresa notiamo che l’articolo fa riferimento al nostro sito precedente!! Soddisfazione e disappunto hanno cominciato a rincorrersi per vedere chi riusciva ad arrivare in vetta: da un lato, ti dici: però, bella cosa; dall’altro: si ma quello non è più il nostro sito …

Scherzi a parte, avevamo quasi dimenticato da dove venivamo e che tipo di comunicazione adottavamo fino ad un paio di anni fa. Sembra un mondo ormai lontano anni luce nel quale muovevamo i nostri primi passi nella commercializzazione del vino. Da allora, abbiamo fatto diversi errori ed imparato molte cose. Certamente ne impareremo molte altre.

Nel frattempo, stiamo qui a vedere cosa diranno del nostro sito, recentemente arricchito con una quarta lingua (oltre all’italiano, è in inglese, tedesco e francese).

Salute a tutti!

p.s. la foto in cima all’articolo si riferisce ovviamente al nostro vecchio sito

About these ads
  1. Ciao Antonello, ti lascio un commento anche qui, e voglio anche essere sincero con te, guardando ancora adesso la schermata iniziale del vostro vecchio sito e quella del nuovo non ti nascondo che nel primo ci trovo più “poesia”, e mi ispira più fiducia. Comunque ormai è troppo tardi :)

    Per quanto riguarda le recensione su riviste di settore posso solo darti un semplice suggerimento, manda loro i tuoi campioni di vino, se non glieli mandi non saprai mai quanto valgono, magari prendi veramente 96 punti con il Syranto e 94 punti con il Primolupo. Male che vada puoi mandarli a http://www.bereilvino.it (n.b. è del sottoscritto), che è noto come il Wine Spectator dei poveri, li ti assicuro che una bella recensione non te la nega nessuno :)

  2. Si in Olanda, e confesso che sono proprio curioso di provare i vostri vini.

  3. li spediamo in settimana.
    entro la fine di giugno iniziamo con la distribuzione dei nostri vini in olanda. a breve conto di organizzare una trasferta per prendere contatto con il nostro distributore e pianificare qualche iniziativa promozionale.
    buona giornata e buona settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 161 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: