blog

New York

In Viaggi on 19 ottobre 2010 at 12:32 am

Sono in molti a pensare che produrre vino sia un lavoro particolare e fuori dal comune.

Nell’ “immaginario collettivo” (va bene sì, l’ho detto … non mi venivano altre espressioni) il produttore di vino è un personaggio quasi romantico che si aggira sognante tra le vigne e raccoglie sereno il frutto del proprio lavoro quasi che tutto si svolga secondo il copione di un film (Stereotipo: v. alla voce “Un’ottima annata” con Russell Crowe).

Il mondo del vino non è (quasi mai) quello.

Chi produce vino si confronta costantemente con difficoltà di vario genere (non si fa eccezione) e spesso si pone la domanda fatidica del “chi me lo ha fatto fare?”.

Bisogna però dire che in alcuni momenti questo lavoro riesce a ripagare totalmente degli sforzi fatti e delle difficoltà incontrate.

E’ successo – per esempio – nell’ultimo viaggio a New York nel quale siamo andati a trovare i nostri amici importatori di Enoclassica ed alcuni acquirenti del nostro PRIMOLUPO.

Abbiamo infatti passato serate straordinarie insieme agli “uomini sul campo” di Enoclassica (il grande Michele ed il fuoriclasse Alessandro) ed a tutti gli altri amici che siamo riusciti ad incontrare (colleghi produttori ed acquirenti).

A New Rochelle abbiamo cenato nel ristorante di Antonio e Rita Spadaro dove siamo stati sopraffatti dalla simpatia di Antonio (rigorosamente romanista) e di Rita nonché dalla bontà della loro cucina.

Ugualmente bella la serata al ristorante Barolo a Soho (398 West Broadway) dove ci è stata riservata una splendida accoglienza ed abbiamo potuto degustare gli ultimi arrivi della fornitissima cantina (da qualche parte c’era anche il nostro Merlot).

Fortunatamente, anche questo è il mondo del vino!

p.s. un caro saluto ed un ringraziamento al caro amico Lee che ho incontrato a pranzo da Teodora (ristorante molto carino tra Lexington e Third Av.). Per varie ragioni, Lee continua ad essere maestro ed ispiratore.

p.s.2. non poteva mancare una sosta in un Apple Store e da Eataly (200 Fifth Av.)

  1. […] This post was mentioned on Twitter by cantine lupo, cantine lupo. cantine lupo said: New York: http://wp.me/pXCyY-31 […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: