blog

Il nostro Vinitaly 2012

In Eventi on 6 aprile 2012 at 5:21 pm

Eccoci!

Paola, Sandrine, Francesca: la forza femminile di Cantine Lupo al Vinitaly 2012. Povero Antonello, in netta minoranza🙂 !!!

Cosa dire, a distanza di una settimana, di questo importantissimo appuntamento annuale? Nei giorni precedenti abbiamo letto post di vari operatori sull’argomento, molti dei quali muovono critiche sull’organizzazione della fiera in generale e su questa edizione in particolare, che nella nuova formula prometteva, invece, un approccio più funzionale: le ore di fila per uscire dai parcheggi riservati dopo ore di lavoro, il malfunzionamento dei cellulari e delle connessioni, i prezzi alle stelle di Verona.. aspetti critici con i quali innegabilmente abbiamo fatto i conti anche noi, questa volta forse più preparati rispetto agli altri anni. Infatti, programmando tutto nei minimi dettagli (spostamenti, alloggi, cibo, “prevedibili” imprevisti) e confidando su persone che ormai conosciamo, non abbiamo fortunamente vissuto né grandi disagi né brutte sorprese.

Mettendo però da parte le criticità logistiche, possiamo felicemente definire questa come la migliore, dal punto di vista commmerciale e umano, delle edizioni alle quali abbiamo partecipato finora. Quattro giorni di contatti professionali di ottimo livello, merito anche del nostro team allargato e poliglotta (per la prima volta con noi al Vinitaly anche Sandrine Lambert, belga, che da gennaio si occupa appunto dei contatti con l’estero). Tanti gli apprezzamenti per i nuovi vini proposti ai nostri ospiti: Syranto 2010 (il nostro syrah in purezza) e i recentemente imbottigliati Terra Marique e Rosa Merlot 2011 (oltre alla nostra riserva e un particolarissimo passito, non ancora in commercio); i momenti di incontro e scambio con nuovi e vecchi amici ci hanno ricordato ancora una volta che bel lavoro è questo!

E’ doveroso per me e per tutti, inoltre, rendere omaggio alla Trattoria de GLI AMICI: trasferitosi momentaneamente dalla sede trasteverina a quella scaligera della Cittadella della Gastronomia, il ristorante della Comunità di San’Egidio ci ha lasciati tutti i giorni soddisfatti e deliziati per l’altissimo pregio del cibo e del servizio (su Intravino potere leggere a proposito un bel post di Alessandro Morichetti). Sicuramente dobbiamo anche a loro gran parte della qualità percepita e vissuta in questa edizione.

Dopo il Vinitaly è sempre necessaria una pausa. Quest’anno coincide con la Pasqua: chiudo così questo post augurando a voi tutti Buone Feste e alla nostra cara Francesca Buon Compleanno!

  1. Bravo Antonello!!

  2. grazie sabrina!!
    devo dire che siamo rimasti davvero soddisfatti dal vinitaly di quest’anno. ad esempio, i compratori stranieri sono aumentati molto rispetto alle scorse edizioni (almeno questo è quello che abbiamo notato noi).
    io sono riuscito a restare in fiera domenica e lunedì (quindi mi sono perso gli ultimi due giorni – forse i più interessanti). avevo infatti un convegno in lussemburgo e sono dovuto partire. ho comunque potuto contare su un team di grande livello rimasto a difendere la “postazione”! peccato non averti vista. immagino tu ci fossi, o no? un abbraccio e buona pasqua.
    antonello

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: