blog

Beatrice non è (ancora?) arrivata

In vendemmia on 31 agosto 2012 at 1:29 pm

Eh no, Beatrice non si è fatta vedere (anche se oggi qualche nuvola si sta affacciando …).

Gli ultimi vacanzieri ringraziano (forse, domani, un po’ meno visto che si prevede gran pioggia in arrivo).

Anche quest’anno il clima ha dato a noi vignaioli un bel po’ di apprensione.

Giuseppe Martelli – direttore generale dell’Assoenologi – pochi giorni fa auspicava l’arrivo di Beatrice, sperando in un po’ di respiro per le vigne italiane (soffocate negli ultimi mesi, da ben 7 anticicloni).

Il clima di quest’anno ha reso bizzarro il ciclo vegetativo e la conseguenza di ciò è che per il 2012 Assoenologi preannuncia una vendemmia che vedrà un calo produttivo del 3,5% rispetto allo scorso anno e dell’8% in confronto alla media degli ultimi 5 anni: la seconda vendemmia più scarsa dal 1950.

La situazione del centro nord, ivi compreso il Lazio, registra, in particolare, livelli produttivi inferiori rispetto al 2011 con percentuali di decremento che vanno da -5% a -15%.

Per la qualità, però, c’è ancora speranza: “Il risultato della vendemmia 2012 dipenderà dall’andamento climatico e meteorico delle prossime quattro settimane – ancora Assoenologi – per cui se il clima diverrà finalmente più fresco, con una buona escursione termica tra giorno e notte e arriveranno le piogge tanto attese, potremo avere una produzione qualitativamente ottima con punte di eccellenza. Altrimenti dovremo accontentarci di una produzione buona, ma con poche punte di ottimo”.

Alla luce di ciò, ieri ho deciso di andare a vedere cosa sta succedendo nelle nostre vigne, approfittando della presenza del nostro “consulente in vigna” Daniele Vittorilli.

Daniele ha confermato i dati riportati da Assoenologi: avremo una produzione leggermente inferiore allo scorso anno come quantità, ma nello stesso tempo mi ha esortato a guardare i grappoli delle nostre uve che sono belli e pieni di salute!

Di certo si vedono i segni di questi ultimi mesi particolarmente siccitosi, ma l’uva sta maturando bene, e fra un paio di settimane potremo iniziare anche la nostra vendemmia dei bianchi per poi passare gradualmente ai rossi.

Non temete: ve la racconteremo con dovizia di particolari!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: