blog

I nostri vitigni, parte seconda: il Vermentino

In Blog, Vini, Vite on 13 agosto 2013 at 8:02 pm

vermentino2

Eccoci con la seconda puntata della storia dei nostri vitigni. Oggi parliamo del Vermentino (personalmente il  mio preferito!). Il vermentino è un vitigno aromatico, le cui origini sono un po’ discordanti… Per alcuni è originario della Spagna, per altri sarebbe nativo del Portogallo o dell’isola di Madera, considerando le molte affinità con la malvasia locale. Dalla Spagna si sarebbe diffuso in Francia, nel Languedoc Roussillon dove è noto come Malvoisie Précoce d’Espagne o Malvoisie a gros grains, e successivamente in Corsica dove l’uva bianca è più coltivata. Dalla Francia lo troviamo poi in Liguria, dove ha preso il nome di Malvasia Grossa. Nella seconda metà dell’800, invece, dalla Corsica arriva in Sardegna, in Gallura precisamente, dove acquisisce la denominazione Vermentino e in misura minore, anche in alcune zone della Toscana.

Il vitigno viene utilizzato per la produzione di numerosi vini.

In Sardegna uno tra i più conosciuti ed apprezzati vini a base di vermentino è il Vermentino di Gallura, vino DOCG, caratterizzato da una notevole struttura e alcolicità.

Meno strutturati ma dotati di maggiore eleganza sono i vini a Denominazione di Origine Controllata liguri a base di Vermentino, quali il Riviera Ligure di Ponente e il Golfo del Tigullio.Negli ultimi anni gli enologi hanno lavorato per creare tipologie di Vermentino vinificato in purezza, per farlo risultare più fruttato e gradevole. Un espediente per accentuare queste caratteristiche è anticiparne la vendemmia, in modo che il mosto abbia maggior ricchezza di acidità.

I vini a base di Vermentino sono generalmente dei bianchi secchi ma delicatamente morbidi, di colore giallo paglierino, con profumi intensi di fiori di campo ed erbacei e una nota di albicocca e pesca gialla.
Possono essere abbinati con antipasti di mare, piatti di pesce (come il classico abbinamento tra aragosta e vermentino sardo) e polpo.

Per noi di Cantine Lupo, la produzione di vermentino è nata come un esperimento, date le condizioni climatiche favorevoli e l’ottima posizione tra terra e mare (da cui “Terra Marique”). Un esperimento che si è rivelato un notevole successo che ci ha portati ad “osare” con altre varianti, il Terra Marique Aurum (che fa un leggero passaggio in botte, quindi più strutturato) e Kefi, il nostro passito da uve vermentino appunto, che speriamo presto di farvi degustare.

Francesca Romana Castellani Lupo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: